VERGOGNATEVI ! 

 


 

 

 

Quando ho pensato di creare una sezione dedicata ai commenti sulla processione dei Misteri 2012 credevo che al massimo avrei ricevuto un paio di mail, entrambe con la richiesta di non pubblicare le proprie generalità.

Purtroppo ero abituato ad un certo modo di ragionate , per il quale si legge, si osserva, ci si lamenta sempre ma non si ha mail il coraggio di denunciare pubblicamente le cose che non vanno.

Questa volta invece hanno scritto in tanti ( pochi rispetto all’universo dei trapanesi dei Misteri ) ma comunque molto di più di quelli che mi aspettavo e soprattutto tanti non hanno avuto paura nel farsi riconoscere .

Evidentemente questa processione 2012 deve aver creato tanta rabbia e delusone .Come ho già scritto più volte non posso commentare nei dettagli ciò che non ho visto ma è chiaro che vivendo nell’ era delle mail, degli SMS e degli MMS le comunicazioni e le immagini viaggiano veloci e anche se ciò dispiace al sig.Wolly Cammareri,  impiegano meno di cinque minuti per giungere ad un sito che …si interessa di internet ( e di soccu masinnò ? ) e non di padelle e pentole !

Ho  commentato o le immagini che ho visto alla TV relative all’uscita ( dal Popolo in poi )  e all ‘entrata. E’ vero che potrei anche rivedere le fasi dell’uscita ma , almeno dal mio PC,  la registrazione ha qualche problema d’audio con lunghi silenzi che nella diretta non vi sono stati. Va bene lo stesso, può darsi che si tratti di un problema provvisorio magari legato ala mia connessione  !

E pur avendo scritto poche cose sui gruppi non è mancato chi, come nel caso dei Pescivendoli si è sentito “ offeso” da ciò che ho scritto a proposito dell’addobbo del gruppo.

 

Ecco la frase incriminata, gravemente offensiva per il ceto e per il  suo Capocosnole” Rientra " Erode", bello il restauro, un po' meno l'addobbo con la solita tendenza (anche nel Cedron) di coprire alcuni particolari scultorei “.

Un addobbo, come si sa è un po’come un gelato, un film, un vestito, un’automobile,  un libro ecc...Può piacere o meno e i gusti sono assolutamente soggettivi e opinabili. Se avessi scritto che quell’addobbo è stato vomitevole oppure  osceno , avrei  sicuramente offeso il ceto e il lavoro dei fiorai !

Ho solo scritto che quell’addobbo era troppo alto perchè copriva il calzare di Erode, molto bello e da poco restaurato ! Ma evidentemente per i signori Pescivendoli , intesi come ceto dei Misteri , non è così.

Del resto qualche avvisaglia di “ maretta” da parte del ceto nei miei confronti l’avevo avvertita in occasione del mio ultimo soggiorno a TP per il convegno del Calvario . E come sano i pescivendoli se c’è maretta, prima poi c’è malutempu ! E malutemu fu ! Liberi di  attaccarmi e sentirsi offesi libero anch’io di criticare i vostri addobbi e non solo, compreso il fatto che, dicono perchè, caro Scaturro non ero presente , vi sareste dimenticati i teloni quando è cominciata a piovere in via Fardella e che li avreste portai all’ ultimo momento, così come dicono ( Sig.Scaturro le ripeto che non c’ero  ) che al mento del rientro un componente della vostra banda musicale avrebbe minacciato di picchiare Luca Strazzera ( che non è certo un mio amico ).

 Caro Scaturro, se ho scritto “ bummulate stile….” a voi la libertà di replicare, quella che non ho avuto da Telesud ( vero Wolly ? ) .

Tornando ai Pescivendoli , ripeto , se quel che ho scritto sono fesserie fatemelo sapere via mail e noi con le chiamate stile “ Il Padrino” al Purgatorio, mentre se  l’ addobbo floreale non mi è piaciuto, mi spiace per voi ma è una mia idea e come tale rimane anche se l’intera regione  Sicilia vi ha elogiato ! 

Sempre in quel commento “ offensivo “  criticavo il fatto che anche il Cedron coprisse spesso il torrente da  cui prende il nome e non per questo il Capoconsole si è offeso !

 

 

Idem con la Ferita al Cosato e che dire della Separazione che da tempo non vedevo così..messa male. Addobbo troppo altro,quasi all’altezza del ginocchio sporgente di Gesù  il ritorno della pacchiano crocifisso al collo di Cristo e quella cornice con un cuore d’argento che rende impossibile una fotografia. Ci mancherebbe ed è giusto esporre i propri “trofei” ma perchè non metterli dietro al gruppo e non davanti !Qui deve risaltare l’ immagine sacra e non le medaglie, vanità dell’essere umano ! E questo vale ovviamente per gli altri ceti che fanno sfoggio di medaglie e medagliette !

Leggendo i commenti dei trapanesi su questo sito , quel che ha colpito di questa processione sono state le distanze, i ritardi , la mancanza di una pausa  ecc..

Insomma una processione che con l’esclusione del Giornale di Sicilia, a tanti per non dire tutti  è sembrata..PENOSA !

 

 

Eppure a presiedere l’Unione Maestranze c’era sempre Leo Bucaino ,quello che ha organizzato delle buone processioni , non dico ottime  ma sicuramente  migliori di quelle dell’era D’Aleo e allora cosa è successo quest’anno? La colpa è dell’itinerario? Non sarà stato certo il massimo veder passare i gruppi in una deserta via Marinella e a tal proposito, caro Peppe Lantillo ti consiglio la prossima volta di opporti dal far passare i gruppi davanti  al tuo negozio , per evitare che ti diano  colpe che non hai commesso ! No, non colpa dell’itinerario e neppure della via Fardella ( per dirlo io..) e ciò perchè già nel primo pomeriggio si notavano distanze siderali , sull’ ordine dei 14 minuti tra la coda di un gruppo e la testa del seguente . Ad esempio , mi hanno riferito ( Scaturro non c’ero!!!.) che quando La Sentenza era quasi a Largo Buscaino,  l’Ascesa al Calvario doveva ancora arrivare in piazza San Francesco di Paola !!  Vi sono stati dei problemi? Quali? Sarò cattivo ma considerato il clima di guerra esistente tra le maestranze, nulla può togliermi  dalla “ cabeza” che tutto è stato fato di proposito per dare una” mazzata” a Buscaino e per far capire la forza. Per dire cioè “ noi siamo tanti e se non si fa quello che vogliamo,  ( leggi elezione nuovo Presidente ) salta tutto ! E  se fosse così, cari ceti ribelli, ci siete riusciti, solo che avete fatto saltare l’intera processione e dovreste saltare anche voi da quelle poltrone !

 

 

Se così fosse sarebbe vergognoso e in tal caso il  vescovo dovrebbe intervenire energicamente verso tutti i ceti perchè questa processione , caro Mons.Miccichè, è stata un’ offesa ai credenti ( non riguarda quindi Wolly Cammareri per sua ammissione ) ; un’offesa  a noi trapanesi ; un’offesa a chi versa i soldi per la processione e siamo in un periodo di crisi .

E dovrebbero intervenire anche il Comune, la Provincia Regionale dicendo “ ORA BASTA “. Ci avete scassato i..cabbasisi ( come dice Montalbano )! con queste vergognose processioni, I contributi sono soldi di tutti e non vanno spesi per mantenere un carrozzone di periferia !

 

E questo i trapanesi cominciano a capirlo  e questo è il motivo perchè alcuni ceti non sopportano queste pagine che a differenza di Telesud non parla  di cromaticità dei fori o del valore filosofico-religioso  del fiore bianco o viola ma denuncia la realtà e quel che di vergognoso è accaduto tra il 6 e il 7 aprile 2012 per le vie di Trapani.

 

Adesso basta con Unione Maestranze , Maestranze Riunite e altre amenità. Mettevi dietro ad un tavolo e programmate SUBITO  la prossima processione ma , in nome di Dio, BASTA con queste buffonate e pagliacciate dei ritardi e delle ripicche  e personali . La processione va affidata ad  un comitato di cinque .sei persone ESTERNE  con poteri sanzionatori economici e non ad amici di consoli e capoconsoli.

I contributi vanno dati dagli Enti successivamente e SOLO se la processione è riuscita , masinnò attaccativi o tram e natr’annu state o Purgatorio e i Misteri li portano i trapanesi devoti e sono tantissimi , senza fori e senza bande !

Che si applichino sanzioni pesanti a chi ritarda e fa ostruzionismo !!

Che venga ORDINATO a tutti i ceti che la foto ricordo si fa al mattino al Corso e non quando capita !

Che si ponga un limite alle vutate nei negozi, al massimo solo davanti alla propria categoria !

Che venga ordinato di eseguire non quattro-cinque battute di fila  (leggi Pescatori) solo perchè siamo nella zona del porto peschereccio !

VERGOGNATEVI TUTTI  per come avete ridotto la plurisecolare processione dei Misteri e si vergognino gli Enti Pubblici e anche la Chiesa per aver offeso Dio con questa vergognosa processione. E a proposito dei politi che , come al solito hanno distribuito ” santini” e mostrato la loro fede mettendosi “ guarda caso “ sotto le aste davanti alle telecamere , mi permetto rivolgere un consiglio ai trapanesi che amano i Misteri e che sono rimasti indignati dallo spettacolo di disorganizzazione andato in scena per le vie di Trapani. Votate per chi volete ma non votate quelli che sino messi in mostra per i Misteri e che sfruttano la processione. Forse daranno eletti egualmente ma almeno capiranno che a Trapani risiedono cittadini e non..pecore.

E per concludere un saluto senza alcun rancore e soprattutto un saluto cristiano a Wolly Cammareri, augurandogli altre mille edizioni come commentatore della processione, il suo è uno stile unico, insuperabile come il “ Tonno Nostromo “ .

Uno stile unico, da W.C. come le sue iniziali :  Wolly Cammareri !       

 

Beppino Tartaro 

Verona, 10 aprile 2012.

 

 

 

©  2012 - www.processionemisteritp.it

Inizio pagina