MARIO SERRAINO


 

 

 

La Tra gli uomini che nel corso degli anni hanno contribuito al rilancio storico e culturale della Processione dei Misteri, non può non citarsi l’Avvocato Mario Serraino.

 

Nato a Trapani il 22 maggio 1925, sin da bambino si appassionò agli studi di “ Storia patria “ ed amò trascorrere il tempo libero nelle Biblioteche e negli Archivi privati, civili ed ecclesiastici.
Conseguì la maturità classica presso il Liceo “ Leonardo Ximenes “ di Trapani e nel 1944, si laureò in Giurisprudenza nel 1948 all’Università di Palermo. 
Nel 1969 conseguì la Laurea in Diritto Canonico presso la pontificia Università “ S.Tommaso “ in Roma, frequentò i Corsi dello Studio rotale insieme a Karol Woityla, l'attuale Papa Giovanni Paolo II.

 

Sindaco di Trapani nel 1963, dopo esser stato consigliere ed assessore nel 1952.

 

Avvocato presso i Tribunali civili e ecclesiastici, Serraino, attento studioso di reperti storici e ricercatore indefesso, conosce la paleografia ed è autore di diverse pubblicazioni, che hanno dato un contributo notevole alla storia della città natale :

 

Il Vescovado di Trapani ( 1950 ) ;

Trapani nella vita civile e religiosa ( 1968 ) ;

Il Tribunale di Monarchia ed Apostolica Legazia nel

diritto pubblico ecclesiastico ( 1971 ) - in latino ;

Orafi ed Argentieri trapanesi ( 1975 ) ;

Storia di Trapani ( 1976 – 3 volumi ) ;

Itinerari trapanesi ( 1980 ) ;

La Processione dei Misteri, la Casazza Magna ( 1980 ) ;

La Chiesa di S.Maria dell’Itria e i PP.Agostiniani scalzi di

Trapani ( 1983 ) ;

La Madonna di Trapani e i PP.Carmelitani ( 1983 ) ;

La Chiesa di S.Maria di Gesù e i Frati Francescani Minori

di Trapani ( 1985 ) ;

Epitome Juris Canonici ad mentem Codicis 1983

- in latino (1988 );

Effemeride trapanese ( 1992 );

Storia di Trapani ( 1992 - 4 volumi ).

 

Da sempre appassionato delle tradizioni trapanesi, Serraino è stato tra i protagonisti del rilancio della processione dei Misteri. Artefice dei contributi che dalla Commissione Comunale e dall'Ente provinciale Per il Turismo furono necessari al restauro dei gruppi andati distrutti a causa delle bombe che nel 1943 colpirono la chiesa di San Michele.

 

Nel famoso video di Tore Mazzeo del 1952 sulla processione, un “ fermo immagine “ è dedicato proprio a Mario Serraino a testimonianza di quella grande passione che lega l’avvocato ai Misteri .

 

Nel 1974 si fece promotore presso il Vescovo di Trapani, Mons.Francesco Ricceri, dell’aggiornamento dello statuto della Confraternita di San Michele Arcangelo della  quale, e per lungo tempo ne rivestì la carica di Governatore.

 

Sono di Serraino le prime complete pubblicazioni dedicate alla Processione dei Misteri.

 

Ai giorni nostri, dimenticato e allontanato dalla Processione dei Misteri, Mario Serraino, rimane oggi un caposaldo della nostra storia cittadina, autentico punto di riferimento per quanti considerano i Misteri un pezzo importante della vita e della cultura trapanese ed è triste che chi oggi dovrebbe curare le tradizioni si "dimentica" di Serraino e, colpevolmente dinnanzi alla storia, lo ha accantonato.

 

 

 

 

 

 

 

  • -

© 2004 - www.processionemisteritp.it