LE SEDI DEI MISTERI

 

San Michele Badia Grande Collegio Santa Maria 
del Gesù
Immacolatella Purgatorio San Domenico

I Sacri Gruppi sono oggi ospitati nella settecentesca Chiesa del Purgatorio, ma è interessante conoscere la storia delle varie sedi dei "Misteri" nel corso degli anni.

 Fino al 1943, la casa dei gruppi fu la Chiesa di San Michele, proprietà dell'omonima confraternita.

 E i " Misteri " rimasero lì fino al 6 aprile 1943, quando un violento bombardamento colpì le parti settentrionali e occidentali della chiesa. I danni furono notevoli e alcuni gruppi furono praticamente distrutti o gravemente danneggiati. 

Ma le condizioni della chiesa non avrebbero impedito un suo recupero; nel 1959 si decise di completare l'opera di...distruzione e si vendette il terreno per favorire l'apertura di una nuova strada : il Corso Italia e la nuova chiesa venne così costruita nella periferia cittadina, in località Casa Santa.

Clicca qui per scoprire dov' era ubicata la chiesa di San Michele.

 Terminata la guerra i gruppi, pur nelle difficoltà economiche dell'epoca, tornarono subito in processione ma iniziò al tempo stesso un periodo nel quale i Misteri girarono continuamente da una chiesa all'altra alla ricerca di una sede che potesse ospitarli.

 E così nel 1946, si provvide a collocarli nella chiesa della Badia Grande, dal 1947 nella chiesa del Collegio, nel 1957 i gruppi rientrano nella chiesa di Santa Maria del Gesù, l'anno dopo , nel 1958 rientrarono nella Chiesa dell' Immacolatella.
E' nel 1959 che per la prima volta i Misteri escono dalla Chiesa del Purgatorio, mentre nel 1979 rientrano nella Chiesa di S.Domenico, per i lavori di ristrutturazione del Purgatorio dove i gruppi ritrovano alloggio alla fine della processione 1980. Ancora dalla chiesa di S.Domenico inizia la processione del 1987 e occorrerà attendere la fine della processione 1989 per veder tornare i gruppi nella chiesa del Purgatorio dove si spera trovino definitiva sistemazione.

 

 

© 2004 - www.processionemisteritp.it

 Foto di Beppino Tartaro

 

Inizio pagina