PRECISAZIONI SUL SITO WWW.ARRESTO.IT

 


 

 

 

 

A seguito di alcune mail pervenutemi mi trovo costretto a chiarire la mia posizione sul sito www.arresto.it

 

Erano passati appena due anni dalla nascita del mio sito www.processionemisteritp.it  e discutendo con alcuni amici trapanesi del ceto dei Metallurgici venne fuori l’idea di realizzare un sito dedicato proprio al quarto gruppo della processione.

Nell’Anno santo del 2000 nacque www.arresto.it che fu così il primo sito dedicato ad uno dei Sacri gruppi della processione dei Misteri di Trapani.

 

In quegli anni, le pagine web non erano diffuse come oggi e quel sito si basò sulla collaborazione di due consoli del gruppo che mi inviavano materiale ( foto, notizie ecc) e che il sottoscritto GRATUITAMENTE  pubblicava come altrettanto GRATUITAMENTE era stato realizzato il sito. 

Le pagine erano alquanto semplici nella loro veste grafica ( più o meno come il mio sito) ma ritenevo e ritengo tutt’ora che ciò che interessa ai visitatori del web sul tema dei Misteri non sono gli effetti grafici mirabolanti ma la semplicità e, mi permetto aggiungere, la qualità del materiale pubblicato.

 

Per vicende esterne non imputabili alla mia volontà, negli ultimi anni la collaborazione degli amici trapanesi del ceto è progressivamente diminuita e indubbiamente l’aver da parte mia  “ osato “ pubblicare quella notizia sulla partita di calcio con tanto di gruppo stampato sulle maglie tra metallurgici e  naviganti ha contribuito a deteriorare, non da parte mia, i rapporti.

 

Tuttavia , essendo particolarmente legato a quelle pagine , ho sempre scelto di non confondere il privato con il pubblico e per questo mi feci promotore presso un mio amico spagnolo della dinamica pagina d’apertura del sito stesso, malgrado più volte avessi chiesto ai metallurgici di far pervenire due parole di ringraziamento al webmaster spagnolo che, sempre GRATUITAMENTE, aveva realizzato quegli effetti.

Ringraziamenti mai pervenuti !.

 

Malgrado ciò qualche tempo fa  ritenni opportuno inviare agli amici metallurgici una richiesta sul perché vi fosse da tempo una certa disaffezione al sito stesso, dato che le pagine non venivano più aggiornate per mancanza di dati provenienti da Trapani.

E quale è stata la risposta ?

In pratica un diplomatico " benservito " .

Nella mail di risposta veniva espressamente affermato che "per decisone di non si sa chi"  si era deciso che il sito sarebbe stato gestito da esperti informatici del ceto ai quali…. mi sarei potuto unire…!!!!"

 

Ovviamente dato che ritengo di possedere ancora un briciolo di dignità e di intuire le vere ragioni ala base di detta scelta, ho declinato il “ gentile invito “ e ho scelto di lasciare agli esperti informatici del ceto la totale gestione del sito www.arresto.it ritirando al contempo, essendo una mia creazione , le pagine DA ME create.

 

Da parte dei metallurgici nessuna replica, evidentemente la mia scelta non avrà loro fatto passare momenti tristi. Tutt'altro !

 

Sul perché poi www.arresto.it non compaia più nel mio sito ciò non è imputabile a quanto recentemente accaduto ( con alcuni vertici delle pagine dell’Addolorata sono negli ultimi tempi sorte alcune “ incomprensioni” che non hanno in alcun modo portato alla soppressione dei link ) ma alla pura e semplice constatazione che se i metallurgici nel loro nuovo sito hanno ritenuto opportuno non porre  alcun collegamento a pagine aventi tema la processione dei Misteri, mi è sembrato corretto rispettare la loro scelta e ricambiare la cortesia !.

 

Beppino Tartaro

Verona, 17 maggio 2010

 

 

Foto Beppino Tartaro 2004

 

©  2010 - www.processionemisteritp.it

 

Inizio pagina