SALVATORE SAMMARTANO MATERA

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Il fotografo Salvatore Sammartano Matera  nacque a Trapani il 1° gennaio 1877. 

 

Uno dei più affermati artisti trapanesi aveva lo studio al primo piano  in via Salvatore Malato, angolo via Torrearsa, sopra la famosa cartoleria gestita da Rosa Gianquinto. Matera,  e come tanti artisti dell’epoca lasciò splendide foto dei Misteri.
I suoi scatti ai gruppi costituiscono un prezioso documento d’epoca essendo stati realizzati nell’antica chiesa di San Michele, fornendo così un prezioso aiuto nella ricerca iconografica dei Sacri gruppi. 

 

Il Cav.Matera si spense il 20 giugno 1971 e la sua tomba è posta nel viale centrale del cimitero di Trapani.

 

Artista in vita lo fu anche nella morte.   I suoi resti sono oggi custoditi all’interno di un prezioso monumento sepolcrale, con una splendida statua che immortala Matera nel momento della sofferenza per la scomparsa dell’affetto materno.
Una semplice ed espressiva citazione accompagna il suo riposo :  “ A MIA MADRE “ .

 

 

 


Testo e foto di Beppino Tartaro
 

 

Le foto dei gruppi sono tratte dall'opuscolo dei Misteri - 1939 - cortesemente fornito dal dott.Antonino Perrera
che si ringrazia per la preziosa e fattiva collaborazione
 
 


 

© 2007 - www.processionemisteritp.it

 
 

Inizio pagina