ITINERARIO DELLA PROCESSIONE DEI MISTERI 1952


Venerdì  Santo 11 APRILE 

 

Corriere Trapanese del 10.04.1952 - pagg.2 e 3.

- Entrata dai gruppi dalle 7 alle 9 del Sabato
- Alle ore 23.30 in Piazza Vittorio Emanuele i Sacri gruppi si disporranno a semicerchio con fronte alla vasca dove sosterranno sino alle ore 24.30.   Durante la sosta avrà luogo una solenne cerimonia religiosa :

a)  canto dello Stabat Mater ;
b)  il Rev.mo Sac.Prof.Francesco Gaudioso commenterà la passione di Nostro Signore ,
c)  il Rev.mo Can.Prof. Michele Ongano illustrerà la processione dei Sacri Gruppi ;
d)  S.E. il Rev.ma il Vescovo di Trapani impartirà al popolo la benedizione con la reliquia della Santa Croce al canto di " Vexilla  Regis "
 

ITINERARIO

Ore 14,00 - Uscita dei Sacri Gruppi dalla chiesa del Collegio

Via Roma - Via Garibaldi - Via Badia Nuova - Via delle Arti

Via Barone Sieri Pepoli - Via Carreca - Via Orfani - Via XXX Gennaio

Via Mercè - Largo S.Francesco di Paola -  Vico Todaro - Via Carrara

Via Giudecca - Via Apì - Largo Tardia - Via Serraglio S.Pietro 

Via XXX Gennaio - Via Osorio - Piazza Umberto I° - Via Scontrino

Piazza Vittorio Emanuele - Via G.B.Fardella ( lato sud ) - Piazza Stovigliai

Via G.B.Fardella ( lato nord ) - Piazza Vittorio Emanuele - Via Garibaldi

Via Torrearsa - Piazza Marina - Via Turretta - Via Cortina

Via Tartaglia - Piazza S.Francesco d'Assisi - Via Corollai 

Piazza Gen.Scio - Corso Vittorio Emanuele 

Ore 07,00 - Rientro dei Sacri Gruppi nella Chiesa del Collegio

----

L'articolo del " Corriere Trapanese ", cortesemente inviato da Pasquale Gianno, pone innanzitutto un problema : non ci informa se la sosta avviene prima di percorrere la Via Fardella o dopo averla percorsa.  In considerazione dell'orario, si può optare per la seconda ipotesi dato anche che la funzione terminava alle e l' entrata era fissata alle 7.00.
E' altresì da considerare un fatto importantissimo: i Misteri dall'uscita fino alle 23,30 non facevano pausa a differenza di quanto avviene oggi.
Anche l' orario della sosta e della benedizione era affascinante e suggestivo. Immaginiamo quale atmosfera si doveva creare : luci, candele, benedizione notturna, canti ecclesiastici, spiegazione della Passione di Cristo e dei Misteri, folla e stanchezza, malgrado fosse mezzanotte e a tal proposito basta confrontare le foto presenti nel sito nella sezione Immagini dei Misteri negli anni '50.

Informazioni :
Il canonico Mons.Ongano, nato a Trapani nel 1891, fu un insigne cultore di memorie patrie. Nel 1952 era già Canonico Onorario del Capitolo della Cattedrale e Direttore della Biblioteca Fardelliana. Morì nel 1967.

Il Vescovo dell'epoca era Mons.Corrado Mingo, che guidò la chiesa cittadina dal 1950 al 1961.

La Piazza Martiri d'Ungheria, punto estremo oggi e allora della processione era in quegli anni chiamata Piazza Stovigliai. La variazione toponomastica avvenne per ricordare le vittime dell' insurrezione popolare ungherese del 1956.

 

  Un sentito ringraziamento a Pasquale Gianno per averci fornito queste preziose informazioni storiche sulla nostra processione

© 2003 - www.processionemisteritp.it

Inizio pagina