PALERMO - VENERABILE CONGREGAZIONE DI MARIA SS.ADDOLORATA E DEL CRISTO MORTO 
DEL VENERDI' SANTO ALLA GUILLA
 


 

 

STORIA

 

Nel 1947 alcuni Confrati , staccatisi per contrasti interni  dalla Confraternita di Maria  SS. Addolorata e del cristo morto  dei lavoranti fornai , trovando ospitalità nella Chiesa di Montegrappa , dove  fondarono la confraternita  di Maria SS. Addolorata  e del Venerdì Santo.

 

Nel 1948 la prima processione , con le statue del Cristo e della Addolorata ottenute in prestito,lungo un percorso che si dipanava  per i quartieri Albergherai e  Montegrappa.

Dal 1960  ha sede , con decreto del Cardinale Ruffini , nella chiesa di S. Giovanni alla Guilla in Via Beati Paoli ed il percorso si snoda per i rioni Olivuzza  e Capo. Da due anni,  la Confraternita inserisce la Processione del Venerdì Santo in un cammino di preparazione ti tutto il quartiere Capo alla Pasqua .

 

 

 

LE FINALITA'

 

Diffondere il culto e la devozione a  Maria  SS.  Addolorata ed  al Cristo Morto , che ha il suo momento più alto  nella processione del Venerdì Santo.

 

I fercoli della Madonna  e del Cristo sono portati a spalla per tutte le vie del quartiere.

 

 

 

DOVE OPERA

 

Nella chiesa di S. Giovanni alla Guilla , nel quartiere Capo .

 

La chiesa e stata costruita nel 1165.

 

Nel 1182 divenne sede della Commenda dei Cavalieri di Malta.E stata ricostruita dalle fondamenta nel 1669.

 

Nel giardino attiguo scorreva una copiosa fontana ,che diede il nome a tutta la contrada.

 

 

 RECAPITO: Via Beati Paoli –Palermo

 

 

LA PROCESSIONE 

 

Prende avvio dalla chiesa di S. Giovanni alla Guilla  nel pomeriggio del Venerdì Santo attorno alle 17 circa .

 

La processione è composta dai:tamburinai, da alcuni figuranti tra i quali giudei incappucciati e le “ vare “ del Cristo Morto e dell’ Addolorata, ognuna accompagnate dalla propria Banda che intona le struggenti marce funebri creando atmosfera di passione per tutta la durata e il  percorso della processione che si conclude a notte inoltrata , verso le ore 01.

 

 

 

 

 

 

 


LA PASSIONE DI GESU' RAPPRESENTATA IN FORMA TEATRALE

 

 

LSempre nel Quartiere Capo a Palermo nella Settimana Santa dell'anno 1999, è stata rappresentata la Passione del Signore.

Tutta la rappresentazione è stata figurata in forma teatrale, seguita con grande attenzione dalla popolazione dei fedeli

 

 

 

 
Testi e foto di Lorenzo Filizzola
 
© www.processionemisteritp.it