Venerdì Santo -  TRAPANI  - Chiesa di S.Maria del Gesù - Discesa dalla Croce

 


 


Di origine medievale, ispirata ad una ritualità più nascosta, è il rito della Discesa dalla Croce, che si celebra nella Chiesa di S.Maria del Gesù a Trapani.

In un ambiente buio  e privo di candele, con la luce solare penetrante dalle vetrate della navata centrale si svolge questa suggestiva manifestazione, chiamata dal popolo " A scinnuta ' cruci di Santamaragesu " .

Ispirata  anticamente dai Francescani osservanti, è praticata dai fratelli laici. 

Il rito, dopo la recita delle Scritture, prevede la deposizione di una statua del Cristo, dotata di testa e braccia snodabili, in un lenzuolo listato a lutto, a cui segue  la processione per le navate della chiesa, l'adorazione di Gesù Morto, l'ascolto della parola e le preghiere-

La cerimonia si conclude con il bacio dei fedeli ai piedi del Cristo Morto.

L'importanza di tale manifestazione era tale che fino alla metà degli anni '60, la stessa Processione dei Misteri di Trapani, poteva prendere avvio solo dopo essersi conclusa la "Discesa". 

La suggestività e la bellezza dell'antico rito, meriterebbero una più vasta e degna conoscenza  penalizzata dalla concomitante processione dei Misteri.

 

 

 

Foto di Beppino Tartaro

Le foto n. 5 e 7 sono tratte dal libro di G.Cammareri:  "  I Misteri nella sacra rappresentazione del Venerdì Santo a Trapani "

 

 

La foto n. 6 è tratta dal web

 

 

Il video è stato realizzato da Sandro Guastavino

 

 

©  www.processionemisteritp.it

 

 

Inizio pagina