GESU' NELL' URNA ? NO ...TRA I CAZZOTTI  !  

 


 

 

Che questa processione sia ormai un degrado totale è come scoprire l’acqua calda . Soffermiamoci un attimo su un episodio che in diretta non avevo notato ma che più volte in questi giorni è stato segnalato e precisamente la rissa da” saloon” accaduta al Purgatorio al rientro del  simulacro di Gesù nell’Urna. Un fatto gravissimo che questa volta non si può dire è successo  o forse no o magari sarebbe potuto..è successo punto e basta.

 

Per dirla alla trapanise: UNA VASTASATA !

 

Le immagini di Telesud mostrano chiaramente l’accaduto e questa volta si è superato il limite della decenza, dell’educazione e del rispetto della fede .

 

Questo è il link http://www.telesud3.com/speciale-misteri-2012/clip.asp?id=60, la scena western è al minuto - 37 circa dal termine del video.!

 

Peccato, perché il rientro dell’Urna era stato tra quelli più sentiti con lo splendido accompagnamento  musicale, la preghiera di alcuni portatori e consoli .

Tutto lasciava presagire un momento carico di emozione , per tutti tranne che per  uno...!

 

Dal video di Telesud ho estrapolato alcuni "fermo immagine" che mostrano chiaramente come un signore, che è nei pressi del simulacro all’altezza del portone del Purgatorio ,  non appena i portatori posano “ u monumento” si toglie la giacca e si scaglia contro qualcuno. Vien subito bloccato e fortunatamente non succede altro ma ciò è accaduto davanti agli occhi di tutti i presenti, anche turisti e soprattutto è accaduto in chiesa.

Credo che ulteriori commenti siano inutili .

E poi critichiamo gli integralisti musulmani che uccidono in nome di Dio? E noi cosa facciamo , ci prendiamo a pugni sotto l'immagine di Gesù Morto ?

Questa non è processione, questa non è religione, questa è IDOLATRIA ! Trattiamo le statue come " pupi" per chiedere una grazia per i fatti nostri e ce ne sbattiamo le p..di cosa rappresenti quel volto. 

Vanno presi seri provvedimenti sia da parte dell’Unione che da parte della Curia nei confronti di chi si è macchiato di questa blasfemia , di quest’offesa alla religione cristiana e alla città di Trapani perché chi agisce così è indegno di rappresentare la nostra città.

Il popolo dei Misteri e i trapanesi chiedono e pretendono le scuse da parte del Ceto dei Pastai che deve espellere questo soggetto, se ne è componente, dal suo interno.

 

 VERGOGNA !

 

Beppino Tartaro 

Verona, 13 aprile 2012

 

 

 

©  2012 - www.processionemisteritp.it

 

Foto tratta dal video di Telesud

 

Inizio pagina